Ciaspolate in Abruzzo, dove e come farle?

Ciaspolate in Abruzzo, dove e come farle?

Ciaspolate su e giù nelle montagne d’Abruzzo è sempre più bello e affascinante, per questo che vi invitiamo a navigare nel sito su www.abruzzowild.com.

Quella delle ciaspole una moda sempre più in voga, un modo di apprezzare la montagna sempre più green e allo stesso tempo bello e appagante per chi lo pratica.

Stiamo parlando delle ciaspole da neve e utilizzare le cosiddette racchette per camminare sulla coltre bianca senza affondare.

L’Abruzzo in questo campo offre molte possibilità di praticare bellissime ciaspolate sia per esperti montanari che per famiglie e bambini di tutte le età pronti per le ciaspolate.

Una regione con 3 parchi nazionali e uno regionale, con tantissime cime che superano i duemila metri sicuramente offre la possibilità di visitare bellissime vallate innevate e boschi carichi della fantastico bianco che nei mesi invernali cade copiosa sui nostri altopiani.

Le  racchette da neve (ciaspole in dialetto locale) hanno una lunga tradizione in alcune zone dell’Abruzzo.

Permettono di spostarsi agevolmente sulla neve, impedendo di sprofondare ed estendendo l’escursionismo estivo ai mesi invernali. In passato, le racchette da neve erano indossate soprattutto da cacciatori e contadini.

La raccomandazione è sempre quella di andare in montagna sempre accompagnati da professionisti ossia accompagnatori di montagna e guide alpine per evitare rischi inutili, soprattutto quando si parla di famiglie e bambini, mettere a repentaglio la propria incolumità e quella dei propri familiari è sempre una scelta sbagliata.

Tra le mete più ricercate dagli appassionati di ciaspolate in Abruzzo segnaliamo:

  • Rifugio Sebastiani Parco Regionale Velino Sirente
  • Valle del Morretano Parco Regionale Velino Sirente
  • Bosco del Cerasuolo Parco Regionale Velino Sirente
  • Fonte Vetica Piana Campo Imperatore Parco Nazionale Gran Sasso
  • Rifugio “La Vecchia” Parco Regionale Velino Sirente     
  • Il Voltigno Parco Nazionale Gran Sasso
  • Monte Autore Simbruini (RM)
  • Terminillo (RI)

Caratteristiche medie delle escursioni:

DISLIVELLO  300/400 m

DIFFICOLTA’  Media/Facile

DURATA 4/5 ore

Abruzzo, apre il 2022 come regione camper friendly

Abruzzo, apre il 2022 come regione camper friendly

Abruzzo: il 2022 regione camper friendly

La Regione Abruzzo apre il 2022 a favore del turismo in camper approvando la pubblicazione del Bando, con l’impegno di spesa di 100 mila euro destinato ai Comuni per la realizzazione di nuove Aree Sosta Camper ed alla riqualificazione di quelle esistenti.

Le domande dovranno pervenire compilando il modulo disponibile nello sportello telematico della Regione Abruzzo, a partire dalle ore 15 di lunedì 24 gennaio fino alle ore 15 di giovedì 3 marzo 2022.

Pieno il plauso dell’iniziativa da parte dell’AIASC, l’Associazione Italiana Aree Sosta Camper, nella persona del vice presidente Gianluca Tomellini:

“Il Dipartimento Sviluppo Economico e Turismo ci ha coinvolto e abbiamo con piacere offerto il nostro contributo fornendo indicazioni tecniche, suggerendo requisiti minimi di progetto e criteri di selezione, utili per realizzare aree di sosta camper al passo con i tempi e sempre più efficienti”.

sportello.regione.abruzzo.it